COME ELIMINARE L'ACNE NEL MODO PIU' SEMPLICE

I brufoli, i punti neri e bianchi ecc... che colpiscono in particolar modo la pelle del viso, possono avere un effetto negativo sul vostro aspetto e possono minare la vostra fiducia in voi stessi. E' un problema comune nella fascia di età che va dai 13 ai 30 anni e può causare effetti dannosi sulle persone dal punto di vista fisico, emotivo e mentale. Comunque, le azioni preventive e i trattamenti adeguati possono essere un valido aiuto.

L'acne può colpire il viso, il collo, il petto e la schiena. Di solito può essere curata, ma se non viene trattata nel modo giusto può durare per anni. E' meglio comunque curare le cause invece del problema.

Le principali cause dell'acne:
- la pubertà: i cambiamenti ormonali nell'adolescenza stimolano le ghiandole sebacee, rendendo la pelle più grassa e quindi, in alcuni casi, acneica.
- i "tappi": i "tappi" che bloccano lo strato superiore dei pori causano i punti neri e bianchi.
- batteri: lo sviluppo di una grande quantità di germi (batteri) nel sebo.
- sindrome dell'ovaio policistico: porta alla formazione di sebo che a sua volta scatena l'ormone maschile che causa l'acne.

Ora che conoscete e conprendete le cause, potete prevenire facilmente il problema.

Non potete evitare l'inquinamento dell'aria se vivete in città, quindi cercate di curare molto l'igiene della pelle. Lavatevi appena tornate a casa, se siete fuori usate una salvietta per il viso e togliete la polvere e gli inquinanti. Evitate di lavarvi il viso troppo di frequente perché questo contribuisce allo sviluppo dell'acne. Basta solo che due volte al giorno usiate acqua tiepida ed un sapone delicato o un prodotto specifico per la pulizia del viso.

Non usate prodotti per il makeup, creme e lozioni grassi e densi. Usate lozioni, detergenti e idratanti privi di olio, non comedogeni o a base di acqua.

Quando siete stressati, il cortisolo, l'ormone dello stress, viene prodotto dalle ghiandole surrenali e il risultato è che viene prodotto più sebo che, a sua volta,  causa l'acne. Quindi evitate il più possibile lo stress.

Conoscete il vostro tipo di pelle ed evitate i cibi che non sono adatti a voi. Non ci sono studi certi e provati che dimostrino che il cioccolato, il cibo "spazzatura", il cibo fritto, il latte e gli altri latticini, le noci e la caffeina possano causare l'acne. Ma non possiamo ignorare le eccezioni, qiuindi se capite che alcuni cibi vi scatenano l'acne, eviateli.

Consumate cibi a basso indice glicemico. I cibi ricchi di zuccheri aumentano il livello dell'insulina che scatena la produzione di sebo e quindi l'acne.

Esistono molti miti intorno all'acne. Sicuramente non è una malattia contagiosa e non è sempre vero che prendere il sole la faccia sparire.

L'acne può essere curata bene con l'aiuto di un corretto aiuto medico, ma in ogni caso potete evitare fastidi e trattamenti costosi solo cercando di prevenirne le cause.



FONTE: http://www.thestatesman.com/beauty/prevent-pimples-acne-the-easy-way-1487663046.html

5 modi per eliminare le cicatrici da acne


Come se avere l'acne non fosse già abbastanza brutto, dopo che i brufoli sono spariti, la pelle può rimanere segnata da cicatrici giallognole e butterate che sono difficili da nascondere. Non si formano solo perché vi schiacciate i foruncoli: sotto la pelle succede molto altro.

"Si formano a causa dell'infiammazione della pelle provocata dall'acne e dallo schiacciamento dei brufoli", dice la dermatologa Karen Grossman di Santa Monica, California. "Niente potrà riportare la pelle allo stato in cui era prima, ma ci sono dei trattamenti che possono cambiare in modo significativo l'aspetto delle cicatrici".

1. Se la vostra pelle è ruvida a causa dell'acne cistica, uno strumento da usare a casa può aiutarvi a migliorarne la texture.

Secondo la dott.ssa Grossman, le cicatrici sulla fronte e sulle guance possono dare un aspetto irregolare alla pelle. "I due tipi principali di cicatrici sono quelle rugose e ondulate nei punti in cui la pelle ha delle depressioni, oppure sono sopraelevate rispetto alla pelle che le circonda".