Come coprire I segni dell'acne usando il makeup

Ci sono poche persone che hanno una pelle perfetta e sono ancora meno le persone che non hanno acne e brufoli. Inoltre molto spesso l'acne, quando se ne va,  lascia sul viso dei segni. E' quindi molto utile sapere come coprire questi segni con il make up.

Per quanto facciamo spesso questi segni sembrano non sparire mai del tutto. Ci sono molte creme e lozioni sul mercato che promettono di aiutarci ad eliminare quelle brutte macchie scure dal volto, ma non funzionano sempre per tutti.

Il makeup ci aiuta a nascondere i segni da acne per quanto possibile, anche se solo temporaneamente. Spesso però il nostro tentativo di nascondere queste macchie fallisce perché invece di attenuarsi, risultano ancora più strane ed evidenti, in qualche modo.

Tutto ciò di cui avete bisogno quando dovete coprire i brufoli usando il makeup, sono alcuni correttori colorati, un concealer o correttore nude-look, da usare sopra il correttore colorato, il fondotinta e la cipria. Se volete essere sicure di non avere un aspetto troppo "finto", ricordate che il segreto è "mischiare".

Cicatrici da acne: come fare un impacco a base di tulsi e neem per eliminarle

Le cicatrici da acne sono molto difficili da eliminare. Si consiglia infatti di non toccare i brufoli o di non schiacciare i foruncoli, ma nonostante questo, le cicatrici si formano lo stesso. Con questo impacco a base di tulsi e neem potrete attenuare e migliorare l'aspetto delle cicatrici almeno in parte.

Quasi tutti noi abbiamo sofferto di acne almeno durante la pubertà, quando le ghiandole sebacee vanno fuori controllo. Chi non ne ha mai sofferto può ritenersi davvero fortunato.

Molto spesso, quando l'acne guarisce, lascia comunque delle cicatrici e delle macchie scure che possono essere davvero fastidiose e che cerchiamo di nascondere, a volte anche usando il makeup; ma la quantità di trucco che viene usato in questi casi può essere eccessiva, oltre che dannosa per la salute della pelle.

Quindi di seguito trovate un metodo tutto naturale per attenuare le cicatrici in modo semplice e a portata di tutti, usando solo tulsi (o basilico sacro) e neem.